GYMNASIUM
L'AMARI presenta GYMNASIUM anuuario per il 130° anniversario del ginnasio
GYMNASIUM
L'AMARI presenta GYMNASIUM anuuario per il 130° anniversario del ginnasio
GYMNASIUM
L'AMARI presenta GYMNASIUM anuuario per il 130° anniversario del ginnasio
Notte Nazionale L.Cl. 2020; lettura Prologo dell'Agamennone di Eschilo
Notte Nazionale L.Cl. 2020: lettura Prologo dell'Agamennone di Eschilo
Offball
L'AMARI organizza il 3° campionato scolastico Offball
Progetto LIS
Apprendimento del linguaggio dei segni
Le tradizioni
Il Carnevale a Riposto
Clownteraphy
Il valore di un sorriso
Clownterapy
Alternanza scuola-lavoro all'ospedale di Taormina
Olimpiadi Storiche
Accensione del tripode
Olimpiadi Storiche
Olimpiadi Storiche
Atleti in campo
Liceo Matematico
Presentazione lavori
Liceo Matematico
Presentazione lavori
Ulisse eroe di ieri e di oggi al centro del Mediterraneo
Ulisse
Una città per la Costituzione
Manifestazione a Cinisi
Ulisse eroe di ieri e di oggi al centro del Mediterraneo
Arrivo ad Itaca
Progetto Erasmus

Il Dirigente Scolastico riceve solo su appuntamento e da remoto prenotando al seguente indirizzo:

lutri.giovanni@iisamari.edu.it

 

Allegato 2


REGOLAMENTO D’USO DELLE PIATTAFORME DI DIDATTICA A DISTANZA

Introduzione
Il presente Regolamento disciplina l’uso delle piattaforme Google Suite for Education e registro elettronico Argo, attivate dall’Istituto come supporto alla didattica. Il Regolamento si applica a tutti gli utenti titolari di un account: docenti, studenti e personale ATA e la sua accettazione è condizione necessaria per l’attivazione e l’utilizzo dell’account.

1) NATURA E FINALITÀ DEL SERVIZIO
a) Le finalità della DAD sono:
- garantire il diritto allo studio, all’apprendimento e all’inclusione;
- perseguire il compito sociale e formativo del “fare scuola”, ma “non a scuola” e del fare “comunità”;
- costruire in maniera ragionata e guidata il sapere attraverso un’interazione tra docenti e alunni, da svolgersi con modalità in “classe virtuale”, prevedendo, al contempo, momenti di relazione attraverso i quali l’insegnante possa restituire agli alunni il senso di quanto da essi operato in autonomia;
- garantire una valutazione secondo i principi di tempestività e trasparenza
b) Il servizio consiste nell’accesso agli applicativi di Google Suite for Education e Argo.
c) Il servizio è inteso come supporto alla didattica e ai servizi correlati con le attività scolastiche in generale: pertanto gli account creati devono essere utilizzati esclusivamente per tali fini.

2) SOGGETTI CHE POSSONO ACCEDERE AL SERVIZIO
a) I docenti (tempo indeterminato e determinato) al momento dell’assunzione fino al termine dell’attività lavorativa presso l’Istituto.
b) Gli studenti. Il servizio sarà fruibile fino al termine del percorso di studi presso l’Istituto.
c) Altre categorie di utenti possono richiedere la creazione di un account, per necessità didattiche o di servizio (educatori, specialisti, etc.); in questo caso l’accoglimento della domanda è a discrezione del Dirigente Scolastico.

3) CONDIZIONI E NORME DI UTILIZZO
a) Per tutti gli utenti l’attivazione del servizio è subordinata all’accettazione esplicita del seguente Regolamento.
b) L’utente può accedere direttamente collegandosi al sito e/o all’applicazione installata sul proprio dispositivo ed inserendo il nome utente e la password. Si comunica che l'utilizzo dei dati, incluse immagini e riprese video, nell'ambito delle attività di didattica a distanza si limita alle attività proposte e rientra pertanto nella liberatoria firmata dai genitori all'atto dell'iscrizione. È fatto divieto ai docenti di conservare e diffondere immagini e riprese per qualunque motivo non inerente all’attività didattica. Per quanto riguarda gli studenti, eventuali riprese video o foto delle videolezioni e più in generale dell'attività didattica non possono essere diffuse con alcun mezzo.
c) Gli account fanno parte, a secondo dei servizi utilizzati, del dominio “@iisamari.edu.it” di cui l’Istituto è proprietario.
d) In caso di smarrimento della password l’utente potrà rivolgersi direttamente all’Amministratore o ai suoi delegati.
e) Ogni account è associato ad una persona fisica ed è perciò strettamente personale. Le credenziali di accesso non possono, per nessun motivo, essere comunicate ad altre persone, né cedute a terzi.
 f) L’utente accetta pertanto di essere riconosciuto quale autore dei messaggi inviati dal suo account e di essere il ricevente dei messaggi spediti al suo account.
g) Il personale si impegna a consultare giornalmente la propria casella di posta istituzionale a cui saranno inviate circolari e informative.
h) L’utente si impegna a non utilizzare il servizio per effettuare la gestione di comunicazioni e dati personali riservati.
i) Qualora fosse necessario, per esigenze d’Istituto, utilizzare le piattaforme per condivisione o discussione di argomenti riservati, questo dovrà essere fatto attraverso canali privati, comunicati dalla Dirigenza o creati seguendo le apposite istruzioni a disposizione del personale dell’Istituto.
j) L’utente si impegna a non utilizzare il servizio per compiere azioni e/o comunicazioni che arrechino danni o turbative alla rete o a terzi utenti o che violino le leggi ed i Regolamenti d’Istituto vigenti.
 k) L’utente si impegna anche a rispettare le regole che disciplinano il comportamento nel rapportarsi con gli altri utenti e a non ledere i diritti e la dignità delle persone.
l) L’utente si impegna a non trasmettere o condividere informazioni che possano presentare forme o contenuti di carattere osceno, blasfemo, diffamatorio o contrario all’ordine pubblico alle leggi vigenti in materia civile, penale ed amministrativa.
m) È vietato pubblicare in rete materiale che violi diritti d’autore, o altri diritti di proprietà intellettuale o industriale o che costituisca concorrenza sleale.
n) L’utente s’impegna a non fare pubblicità, a non trasmettere o rendere disponibile attraverso il proprio account qualsiasi tipo di software, prodotto o servizio che violi il presente Regolamento o la legge vigente.
o) L’utente è responsabile delle azioni compiute tramite il suo account e pertanto esonera l’Istituto da ogni pretesa o azione che dovesse essere rivolta all’Istituto medesimo da qualunque soggetto, in conseguenza di un uso improprio.

4) VADEMECUM DAD: MODALITA’ OPERATIVE E NORME COMPORTAMENTALI
DOCENTI:
nel rispetto della libertà d’insegnamento e del diritto di privacy, il docente:
- riprogetta in modalità a distanza le attività didattiche, evidenzia i materiali di studio e la tipologia di gestione delle interazioni con gli alunni. È considerato punto di riferimento fondamentale il Piano Educativo Individualizzato (PEI) per gli alunni con disabilità
- predispone un calendario giornaliero delle lezioni, rispettando, per quanto possibile, l’orario scolastico curriculare;
- nel formulare l’orario, tra una lezione e un’altra rispetta il tempo per una pausa (15 minuti di pausa dopo 2 ore continuative D.Lgs n. 81 del 2008 e succ. mod. e int.);
- alterna la partecipazione in tempo reale in aule virtuali (videolezioni) con la fruizione autonoma in differita di contenuti per l’approfondimento e lo svolgimento di attività di studio (a livello indicativo: 75% modalità sincrona - 25% modalità asincrona), avendo cura di evitare un peso eccessivo dell’impegno on line;
- deve assicurarsi che durante le videolezioni la propria telecamera e quella degli studenti sia accesa;
- svolge attività didattica in maniera sincrona nel rispetto dell’orario didattico previsto;
- utilizza il registro elettronico su piattaforma Argo per firme, presenze, assenze, lezioni svolte, compiti assegnati, valutazioni e rapporti con i genitori;
- utilizza classroom sulla piattaforma GSuite for education e la sua estensione su Meet per l’attività didattica;
- adotta modalità di interventi individualizzati e personalizzati, soprattutto per studentesse e/o studenti che manifestino disagi o problemi di relazione.
STUDENTESSE E STUDENTI
Le studentesse e gli studenti hanno diritto allo studio, all’apprendimento e all’inclusione - Le studentesse e gli studenti:
- hanno il dovere di partecipare alle lezioni collegandosi con puntualità, tenere la videocamera aperta e aprire il microfono qualora venga loro richiesto;
- devono rimanere presso la propria postazione fino al termine della videolezione;
- per urgenti necessità possono assentarsi temporaneamente, previa comunicazione al docente interessato, le assenze verranno comunque segnate sul registro di Argo e giustificate dal genitore o dal legale tutore durante il primo collegamento utile. Sarà cura del docente interessato registrare la giustificazione su Argo.
- partecipano alle lezioni mantenendo un comportamento appropriato, evitando di usare impropriamente la comunicazione sincrona (uso scorretto della chat scritta durante le videolezione, utilizzo del link della videolezione in assenza del docente)
- partecipano alle lezioni indossando un abbigliamento adeguato

5) VALUTAZIONE
Nel garantire il diritto alla valutazione degli alunni come elemento indispensabile di verifica dell’attività svolta, di restituzione, di chiarimento, di individuazione delle eventuali lacune, è necessario assicurare la necessaria flessibilità e rispettare i principi di tempestività, trasparenza e buon senso didattico, in riferimento ai seguenti criteri di valutazione degli apprendimenti e del comportamento:
 

APPLICAZIONE Interagisce con la DaD in modo saltuario e frammentario, non rispetta le consegne date. 4
Scarso
Non sempre rispetta le consegne date che vengono svolte in modo disorganico.
Le competenze acquisite non consentono una rielaborazione accettabile delle sue frammentarie conoscenze.
5
Mediocre
Rispetta le consegne date che vengono svolte in modo accettabile.
Le competenze acquisite consentono una rielaborazione di conoscenze non sempre appropriate con un linguaggio corretto.
6
Sufficiente
Puntuale nelle consegne svolte con cura e precisione.
Valide competenze rielaborative dimostrano una evidente conoscenza dei contenuti espressi con un linguaggio chiaro e specifico.
Viene messa in luce una consapevole capacità critica Viene espressa una certa nota creativa.
7/8
Buono
E’ estremamente puntuale e rigoroso nelle consegne che vengono svolte con molta cura ordine e precisione.
Evidenzia piena conoscenza dei contenuti e più che valide capacità rielaborative con approfondimenti personali e utilizzo appropriato del linguaggio specifico.
Dimostra una consapevole capacità critica e creativa.
9/10
Ottimo
PARTECIPAZIONE Interagisce con la DaD in modo saltuario e frammentario.
Non partecipa al dialogo educativo
Quasi sempre assente alle videolezioni.
4
Scarso
Non sempre presente alle videolezioni, partecipa con disinteresse alle attività.
L’impegno non è costante
5
Mediocre
Partecipa con un certo interesse alle attività.
Quasi sempre presente alle video lezioni.
Dimostra un impegno costante.
6
Sufficiente
Partecipa alla DaD con consapevolezza e responsabilità. Partecipa al dialogo educativo con interesse, intervenendo con osservazioni appropriate. 7/8
Buono
L’impegno è sempre costante.  
Partecipa alla DaD con vivo spirito di resilienza, dimostrando consapevolezza , senso di grande responsabilità, capacità di autonomia e spirito d’iniziativa.
Sempre presente alle videolezioni.
 Partecipa con vivo interesse al dialogo educativo intervenendo con osservazioni appropriate.
L’impegno è sempre costante.
9/10
Ottimo
COMPORTAMENTO Non è riuscito ad adattarsi pienamente alla nuova realtà scolastica dimostrando debole spirito di resilienza.
Non sempre è presente alle video lezioni alle quali partecipa con una scarsa attenzione.
Non sempre dimostra rispetto nei confronti del docente e dei compagni.
7
E’ riuscito ad adattarsi alla nuova realtà scolastica.
E’ presente alle videolezioni partecipando con una certa puntualità e attenzione.
Dimostra rispetto nei confronti dei compagni e dei docenti. Non dà prova di grande volontà collaborativa.
8
Manifesta capacità di adattamento alla nuova realtà scolastica con forte spirito di resilienza e senso di responsabilità.
E’ sempre presente alle videolezioni e partecipa con massima puntualità e attenzione.
Dimostra pieno rispetto nei confronti dei compagni e dei docenti
Dà prova di grande volontà collaborativa.
 
9/10

 
 6) TRATTAMENTO DATI PERSONALI
a) L’Istituto si impegna a tutelare i dati forniti dall’utente in applicazione della normativa vigente in materia di privacy, ai soli fini della creazione e mantenimento dell’account. Il trattamento dei dati è disciplinato da quanto disposto nelle informative privacy delle relative piattaforme.
b) La tutela da parte dell’Istituto è garantita unicamente per le piattaforme oggetto di questa informativa e gestite e/o in uso dall’Istituto stesso.
c) Ogni altra piattaforma e/o servizio utilizzati da parte dei soggetti erogatori e/o fruitori dei servizi DAD (Didattica a Distanza) NON È DA INTENDERSI AUTORIZZATA DALL’ISTITUTO. La responsabilità del trattamento dei dati derivante dall’uso di altre piattaforme e/o servizi ricadrà unicamente sul soggetto che ne promuove l’uso, sollevando l’Istituto da ogni pretesa o azione che dovesse essere rivolta all’Istituto medesimo da qualunque soggetto, in conseguenza di un uso improprio.

7) NORME FINALI
a) L’Istituto si riserva la facoltà di segnalare alle autorità competenti, per gli opportuni accertamenti ed i provvedimenti del caso, le eventuali violazioni delle condizioni di utilizzo indicate nel presente regolamento, oltre che delle leggi e dei regolamenti vigenti.
b) In caso di violazione delle norme stabilite nel presente Regolamento, l’Istituto nella persona del suo rappresentante legale, il Dirigente Scolastico, potrà sospendere l’account dell’utente o revocarlo in modo definitivo senza alcun preavviso e senza alcun addebito a suo carico e fatta salva ogni altra azione di rivalsa nei confronti dei responsabili di dette violazioni.
c) L’Amministratore ha accesso a qualsiasi dato memorizzato negli account creati, inclusa la mail. Pertanto, in caso di attività anomale o segnalazioni relative a presunte violazioni del presente Regolamento, l’Amministratore si riserva la possibilità di controllare il contenuto degli account.
d) L’account sarà revocato dopo 30 giorni dal termine del percorso di studi presso l’Istituto per gli studenti e del rapporto lavorativo per i docenti ed il personale ATA assunti a tempo indeterminato e determinato (con termine incarico: 30 giugno). Nel caso di supplenze brevi, l’account sarà invece revocato dopo 15 giorni dal termine del contratto. Pertanto, i suddetti utenti dovranno provvedere a scaricare e salvare dal proprio account i materiali e i file di interesse entro tale periodo.
e) L’Istituto si riserva la facoltà di modificare il presente regolamento per renderlo conforme a modifiche di legge e/o a cambiamenti nella gestione delle piattaforme, o a sopravvenute esigenze che necessitino tali modifiche. In tal caso l'obbligo di notifica agli interessati si considererà assolto tramite la pubblicazione del nuovo regolamento e della relativa notifica sul portale d'Istituto www.iisamari.edu.it.