GYMNASIUM
L'AMARI presenta GYMNASIUM anuuario per il 130° anniversario del ginnasio
GYMNASIUM
L'AMARI presenta GYMNASIUM anuuario per il 130° anniversario del ginnasio
GYMNASIUM
L'AMARI presenta GYMNASIUM anuuario per il 130° anniversario del ginnasio
Notte Nazionale L.Cl. 2020; lettura Prologo dell'Agamennone di Eschilo
Notte Nazionale L.Cl. 2020: lettura Prologo dell'Agamennone di Eschilo
Offball
L'AMARI organizza il 3° campionato scolastico Offball
Progetto LIS
Apprendimento del linguaggio dei segni
Le tradizioni
Il Carnevale a Riposto
Clownteraphy
Il valore di un sorriso
Clownterapy
Alternanza scuola-lavoro all'ospedale di Taormina
Olimpiadi Storiche
Accensione del tripode
Olimpiadi Storiche
Olimpiadi Storiche
Atleti in campo
Liceo Matematico
Presentazione lavori
Liceo Matematico
Presentazione lavori
Ulisse eroe di ieri e di oggi al centro del Mediterraneo
Ulisse
Una città per la Costituzione
Manifestazione a Cinisi
Ulisse eroe di ieri e di oggi al centro del Mediterraneo
Arrivo ad Itaca
Progetto Erasmus

Il Dirigente Scolastico riceve solo su appuntamento e da remoto prenotando al seguente indirizzo:

lutri.giovanni@iisamari.edu.it

 

Il 17 gennaio 2020, presso il Liceo Classico Michele Amari di Giarre, si è svolta la VI edizione della Notte Nazionale del Liceo Classico,

 in contemporanea con altri 436 Licei Classici di tutta Italia. Dalle 18.00 alle 24.00, rappresentazioni teatrali, recital, esibizioni musicali, simposi e degustazioni, esperimenti scientifici e giochi matematici, all’insegna del mondo antico, nella consapevolezza che i classici trasmettono un messaggio sempre attuale e vivo e che il mondo moderno non può prescindere dalla lezione degli antichi. Un grazie speciale ai nostri studenti, straordinari protagonisti di laboratori  e attività di grande pregio  , a tutti i docenti che hanno organizzato, preparato e realizzato con loro i diversi momenti della manifestazione, e al personale ATA, per l’insostituibile supporto offerto. Un grazie particolare al D.S prof. Giovanni Lutri e alla DSGA, sig.ra Lina Longhitano, che hanno fortemente voluto e sostenuto un’iniziativa così importante per il nostro Liceo.